Comunità di interessi "Storia del movimento operaio svizzero"

Nel 2004 la Fondazione Collège du Travail e l'AEHMO (Associazione per lo studio della storia del movimento operaio) hanno organizzato a Ginevra un convegno internazionale dal titolo "Archives, histoire et identité du mouvement ouvrier" (Archivi, storia e identità del movimento operaio). Dai contatti allacciati in questa occasione è nato dapprima un gruppo di lavoro, allargato poi a nuovi membri e costituitosi nel 2008 in una comunità d'interessi.

Acrobat Reader   Accordo sulla collaborazione CI
L'adesione di nuove istituzioni è auspicata e sempre possibile.
Contatto: Archivio sociale svizzero, telefono 043 268 87 40  / 

Il gruppo si incontra una o due volte l'anno per scambiarsi informazioni d'attualità e discutere di questioni legate alla ricerca, così come per realizzare progetti comuni. Uno dei compiti più importanti del gruppo è quello di contribuire alla salvaguardia, in tutto il Paese, degli archivi sindacali regionali e locali. Le organizzazioni del movimento operaio devono essere sensibilizzate, i collaboratori e le collaboratrici adeguatamente istruiti. La memoria del mondo del lavoro non deve tuttavia essere solamente preservata dalla distruzione, ma anche valorizzata e resa accessibile al pubblico.

»  fermare e indietro